rotate-mobile
Blog

“Chi prometteva il Frecciarossa a Terni toglie pure i pullman per chi vuole prenderlo”

L’intervento di Francesco Maria Ferranti (FI): “Mentre si fanno feste per cercare accordi sul Sii, tolte anche dal piano triennale le risorse per la manutenzione del Liberati”

Mentre si fanno feste in circoli ove il Pd senior, stavolta non quelli junior, ospita i capi banda di Alternativa Popolare, Busitalia taglia il collegamento di Terni in modo definitivo all’Alta velocità togliendo il bus che da Orte aspettava il Frecciarossa proveniente da Milano e riportava a casa i passeggeri a Terni come a Spoleto.Viene da dire che chi prometteva il Frecciarossa a Terni (Corridore ) toglie pure i pullman per chi vuole prenderlo, così come prometteva lo stadio-clinica e ha tolto dal piano triennale delle opere pubbliche le risorse per la manutenzione del Liberati. 

Invece di continuare a cercare accordi sul Sii quando con il Pd junior quando con i senior, prediligendo l’ occupazione delle poltrone al di là delle competenze specifiche, cosa quest’ultima  invece che come Forze Italia continuiamo a sostenere, in un momento particolare come questo anche a seguito delle nuove riorganizzazioni societarie della partecipate, affinché si scelga secondo il criterio di interesse pubblico della competenza specifica. 

Presenterò lunedì mattina un’interrogazione urgente al sindaco Bandecchi affinché vengano richiesti chiarimenti a Busitalia e a Trenitalia circa la soppressione di questo servizio di collegamento e per sapere come intenderà attivarsi chi ha promesso il Frecciarossa per ripristinare un servizio fondamentale per i numerosi pendolari ternani e anche viaggiatori settimanali che da Terni e dall’Umbria sud si recano a Milano partendo da Orte e tornando da Orte. 

                                                                                        *consigliere comunale e capogruppo Forza Italia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Chi prometteva il Frecciarossa a Terni toglie pure i pullman per chi vuole prenderlo”

TerniToday è in caricamento