Martedì, 28 Settembre 2021
Blog Centro

Ex Foresteria “vietata”, l’appello: “Aprite quel cancello”

Intervento di Michele Rossi (Terni civica): da via Primo Maggio l'area è inaccessibile da mesi e invece quegli spazi sarebbero una possibilità importante e significativa

Mi si segnala che da diverso tempo (da mesi) il cancello dell’ex Foresteria su via Primo Maggio che si affaccia davanti al liceo scientifico “G. Galilei” non viene aperto, nonostante ad oggi tutto farebbe credere il contrario (presenza della nuova segnaletica che ne comunica gli orari e le varie possibilità di accesso). Al contrario non avviene mai nessuna apertura: che si sia perduta la chiave del lucchetto?

Aprirlo regolarmente consentirebbe agli studenti e ai cittadini di poter accedere ai giardini senza dover fare il giro per entrare dal cancello su corso Tacito. Oggi con il ritorno alla socialità post covid, il ritrovarsi in quel giardino, sulle panchine, con un monitorato uso corretto e rispettoso degli spazi, sarebbe una possibilità importante e significativa.

Da troppo tempo ci si chiede di conoscere il motivo di quel perenne lucchetto che vieta l’accesso al giardino, senza ricevere alcuna risposta.

Mi chiedo, e con me dunque molti cittadini, studenti e personale docente del Liceo, il senso di quel lucchetto perennemente chiuso. Ho presentato a tal proposito una interrogazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Foresteria “vietata”, l’appello: “Aprite quel cancello”

TerniToday è in caricamento