rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Blog

“Cara presidente, il regolamento non è una intimidazione”

Nota congiunta dei consiglieri di Fratelli d’Italia, Forza Italia e gruppo Masselli sindaco a Sara Francescangeli, presidente del consiglio comunale: “Le regole vanno seguite e non assoggettate alle esigenze politiche delle maggioranze”

“Leggiamo con stupore - dichiarano in una nota congiunta i consiglieri di FdI, Forza Italia e del gruppo Masselli Sindaco - le dichiarazioni della presidente Francescangeli la quale confonde il richiamo al rispetto del regolamento, dello statuto e del Tuel con atteggiamenti intimidatori. Come riscontrabile dai verbali della conferenza dei capigruppo tenutasi l'11 luglio, e con successiva nota inviata alla presidenza del consiglio comunale, abbiamo solo richiesto l‘osservanza del regolamento ( art 21 comma 1) e del Tuel. Le regole vanno seguite e non assoggettate alle esigenze politiche delle maggioranze”.

“Quanto alla volontà annunciata dalla presidente - continua la nota - di efficientare i lavori dell‘assise e razionalizzarli sottolineiamo: 1) ad oggi nel mese di luglio è stato convocato un solo consiglio comunale 2) per quanto attiene alla richiesta di consiglio comunale da noi protocollata il 4 luglio, art.44 comma 2 avente come oggetto Ripristino di condizioni di legalità, correttezza, rispetto delle norme, dei ruoli e delle persone all’interno del Comune di Terni, ricordiamo che l’aggiunta di altri punti all‘ordine del giorno deve essere oggetto di autorizzazione da parte dei richiedenti”. 

“Invitiamo, infine, tutti ad abbassare i toni ricordando che ogni assemblea elettiva ha nel suo presidente un elemento di garanzia che anche e a prescindere dalla parte politica di provenienza dovrebbe agire nel rispetto dei regolamenti, a tutela di tutti gli eletti e delle istanze della parte politica che rappresentano”.

                                                                                        *consiglieri Fratelli d'Italia, Forza Italia e gruppo Masselli sindaco

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Cara presidente, il regolamento non è una intimidazione”

TerniToday è in caricamento