rotate-mobile
Blog

Confartigianato Terni: “Interventi più concreti ed efficaci contro l’ondata di furti alle attività”

Richiesta d’incontro a Comune e prefetto per fare il punto della situazione: “Migliorare i sistemi di videosorveglianza”

Confartigianato imprese Terni esprime forte preoccupazione per la nuova ondata di furti e spaccate che hanno coinvolto alcuni esercizi del centro città, che segue altri episodi analoghi ormai troppo frequenti. Fortunatamente i danni sono stati particolarmente contenuti, ma questo evidenzia che si tratta di fenomeni di illegalità non particolarmente pericolosi ed elaborati e quindi più facilmente contrastabili con le azioni ordinarie di ordine pubblico. Confartigianato Terni chiede un incontro al comune di Terni e al prefetto per fare il punto sugli interventi di controllo e contrasto di questi fenomeni e sulla efficacia ed estensione dei sistemi di videosorveglianza.

Gli esercizi artigianali e commerciali oltre a costituire elementi positivi dello sviluppo locale e contribuire ai livelli di occupazione sono una delle principali componenti dei livelli di vivibilità delle aree urbane e stanno attraversando un periodo di grande difficoltà soprattutto a Terni dove, si ricorda, che la tassazione delle imposte locali e le tariffe dei servizi sono deliberate ai livelli massimi ammissibili e tra i più alti in Italia.

Confartigianato Terni ritiene che sia essenziale migliorare in tempi brevi i sistemi di videosorveglianza, anche con la collaborazione degli esercizi e ridare in questo modo tranquillità e prospettive all’intero settore commerciale e artigianale locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confartigianato Terni: “Interventi più concreti ed efficaci contro l’ondata di furti alle attività”

TerniToday è in caricamento