Mercoledì, 17 Luglio 2024
Blog

Terni, Alternativa popolare giovani: “Operiamo in uno scenario ostico e per nulla collaborativo. Animati dalla politica del fare”

Intervento del coordinatore regionale Cristiano Rulli: “Non accettiamo moralismi sterili da chi intende politicizzare un organismo a danno di coloro che, in totale buona fede”

“Ci troviamo a rispondere al comunicato politico e strumentale rilasciato dai gruppi dei Giovani Democratici di Terni, Sinistra Universitaria, UdU Unione degli Studenti Terni; Il Pettirosso Terni - Terni Soldout Jonas Club. Ci teniamo in primis a chiarire il carattere necessariamente apartitico dell’organismo in questione e ricordare che le adesioni erano aperte a tutti i giovani del territorio e non ai singoli partiti.

L’obbiettivo della consulta giovanile era e resta quello di comunicare all’amministrazione le istanze dei giovani Ternani e di stimolare la partecipazione attiva di quest’ultimi alla realizzazione di progetti e iniziative per valorizzare il territorio. Noi giovani di Alternativa Popolare siamo nuovi nel panorama politico locale e ci siamo sempre posti in modo schiettamente collaborativo con gli altri movimenti giovanili, proprio perché animati da una politica del fare che mette al primo posto i bisogni dei giovani tuttavia ci ritroviamo, nostro malgrado, a dover operare in uno scenario ostico e per nulla collaborativo.

Le illazioni contenute nel comunicato sono prive di fondamento ed hanno il solo scopo di denigrarci. Teniamo a precisare che la costituzione formale della consulta si è tenuta il 7 maggio 2024 e nelle presentazioni degli aderenti, in quella sede, quasi nessuno ha dichiarato di appartenere a movimenti politici. Oggi ci troviamo invece, con viva sorpresa, a dover rispondere a delle sigle partitiche. Non accettiamo moralismi sterili da chi intende politicizzare un organismo a danno di coloro che, in totale buona fede ed interpretando lo spirito autentico posto a base della costituzione della consulta, si sono messi a disposizione per essere di ausilio all’amministrazione”.

Coordinatore regionale giovani Umbria Alternativa Popolare*

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, Alternativa popolare giovani: “Operiamo in uno scenario ostico e per nulla collaborativo. Animati dalla politica del fare”
TerniToday è in caricamento