rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Blog

Michele Pennoni sulle dimissioni del sindaco Bandecchi: “Terni travolta dal ballo del qua qua”

Il segretario provinciale di Azione: “Cittadini immersi nella vergogna data da insulti, volgarità e promesse tanto roboanti quanto vuote”

Dopo una notte trascorsa siamo ancora nell' incertezza più totale. Sì è dimesso? Perché si è dimesso? Gli assessori non lo sanno. Il vicesindaco lo sa ma non lo dice. Consiglieri che lasciano intendere che è tutto uno scherzo. “Questo non è il momento di chiamare il sindaco” dice un assessore ai microfoni. E se non è questo il momento (ma questo ragionamento forse vale per un sindaco meno per un datore di lavoro) quando allora. 

Sui social, preferiti da tempo a canali istituzionali, prima dichiara le dimissioni (ma non se ne ha contezza nei protocolli delle sedi opportune) e poi inserisce storie (e che storie stiamo vivendo) con messaggi degni di un diario di un adolescente: “Chi sa dare tanto sa anche togliere tanto in un attimo”. Ma non siamo in prima liceo e lui è il sindaco. E quello che è stato dato è il ripetuto imbarazzo a livello nazionale e ciò che è stato tolto è la dignità del nome della città.

I ternani ridotti come John Travolta costretti nel ballo del qua qua immersi nella vergogna data da insulti, volgarità, promesse tanto roboanti quanto vuote e assurdità istituzionali. Terni non è di proprietà di Alternativa Popolare, non può essere l'oggetto di una contesa interna e deve sapere quali sono i motivi veri di queste sventagliate dimissioni (c'è da domandarsi se visto il feeling con Sgarbi sia stato consigliato dal critico d'arte che “le dimissioni le dichiara non le dà per poi trattare”).

Terni non è un giocattolo che se il bambino si stanca lo molla. Terni è dei ternani. Gente onesta e lavoratrice che merita un sindaco e non un sovrano volubile. Terni merita dignità e rispetto e un’agenda politica pragmatica e seria che punti a risolvere i problemi della città, non a sostenere le carriere di qualcuno che la usa.

*segretario provinciale Azione Terni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Michele Pennoni sulle dimissioni del sindaco Bandecchi: “Terni travolta dal ballo del qua qua”

TerniToday è in caricamento