rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Blog

Terni, forum provinciale della sanità Pd: “Discussioni fuorvianti e propagandistiche su stadio-clinica e project financing”

“L'obiettivo del nuovo organismo e quello di sviluppare una ampia iniziativa di ascolto, elaborazione e proposta”

“Si è insediato a Terni il Forum Provinciale della Sanità del Partito Democratico. L'obiettivo del nuovo organismo e quello di sviluppare una ampia iniziativa di ascolto, elaborazione e proposta che vada al di là dei confini di partito per coinvolgere, in uno sforzo di innovazione politica e organizzativa, professionisti, utenti, associazioni, forze sociali e di categoria, corpi intermedi nella convinzione che la centralità del tema della salute, del welfare e della salvaguardia e qualificazione del Servizio Sanitario Nazionale pubblico e universalistico siano tra i principali fattori che distinguono le politiche del centrosinistra e delle forze progressiste da quelle di una destra privatista e iperliberista. La già difficile situazione nazionale pre-covid è stata aggravata dalla pandemia e ora, lungi dalo sfruttare adeguatamente le risorse del PNRR per politiche territoriali della sanità che mettessero a frutto quella dura lezione, il governo della destra sta scavando un baratro: nel 2026 la spesa sanitaria nazionale scenderà al 6.2% del PIL.

In Umbria in pochi anni il governo della destra ha prodotto un pauroso arretramento rispetto ai livelli di qualità e assistenza di quella era Regione benchmark, punto di riferimento nazionale. A Terni e provincia la situazione è aggravata ulteriormente da discussioni estenuanti, fuorvianti e inconcludenti sulle questioni clinica-stadio e project financing, meramente agitatorie e propagandistiche, senza nessun passo avanti sui fronti decisivi della realizzazione dei nuovi ospedali di Terni e Narni-Amelia e della riorganizzazione della sanità territoriale.

La conseguenza è una situazione di progressivo degrado a cui fa fronte solo l'impegno professionale e lo spirito di abnegazione dei lavoratori della sanità sempre più insufficienti per numero, sempre più gravati, come i loro pazienti, da un governo della sanità regionale che non sa e non vuole metterne a frutto le potenzialità e che ha come unico orizzonte la progressiva, crescente, privatizzazione del più essenziale dei servizi pubblici, quello per la salute. A queste energie e competenze, e a tutta la comunità della Provincia di Terni, il Forum Sanità del PD si rivolge per una iniziativa forte, partecipata e continua, di ascolto e di proposta, per restituire alle nostre comunità un sistema di prevenzione cura all'altezza delle nostre esperienze e potenzialità.

*Forum Provinciale della Sanità del Partito Democratico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, forum provinciale della sanità Pd: “Discussioni fuorvianti e propagandistiche su stadio-clinica e project financing”

TerniToday è in caricamento