rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Blog

Nuova legge elettorale regionale, Forza Italia: "Non condivisibile sia nel metodo che nel merito"

L'intervento del coordinatore comunale: "Inaccettabile che l’ufficio di presidenza del consiglio voglia imporre un testo non discusso e non condiviso tra tutte le forze politiche"

Edoardo Albert, coordinatore comunale Forza Italia Terni
Forza Italia Terni giudica la proposta sulla nuova legge elettorale regionale non condivisibile sia nel merito sia, soprattutto, nel metodo. Per ciò che attiene al merito, abbiamo sempre sostenuto che la riduzione del numero dei consiglieri regionali abbia generato nel sistema un disequilibrio ancora più grave tra le due province, per come sono adesso, introducendo uno sbarramento “naturale” davvero inammissibile nonché assolutamente antidemocratico. Proprio a tal proposito fu scelto dal legislatore regionale il collegio unico al fine di evitare che vi fosse una eccessiva penalizzazione nella rappresentanza della provincia di Terni ed anche di molti territori di quella di Perugia (Spoleto, Foligno, Todi, etc.). Tuttavia siamo aperti ad una discussione sul ritorno ai due collegi ma solo se questa producesse un riequilibrio dei due medesimi collegi, coincidenti, ad esempio, con le due Asl.
In considerazione del suddetto ragionamento arriviamo al tema del metodo. È infatti inaccettabile che l’ufficio di presidenza del Consiglio regionale voglia imporre un testo non discusso, approfondito e condiviso tra tutte le forze politiche e tra tutte le componenti della attuale maggioranza di centrodesta. Suscita stupore anche la volontà di accelerare una discussione che invece andrebbe rallentata e ponderata attentamente anche alla luce di un dibattito in atto a livello nazionale sulla nuova legge elettorale ed alla possibilità (da noi non auspicata) di un ritorno al sistema proporzionale. In virtù di ciò chiediamo di evitare accelerazioni che avrebbero solo il sapore della mera furbizia. In questo momento la vera priorità è quella di dedicarsi alle reali problematiche che vanno a toccare direttamente tutti i nostri concittadini, a cominciare dalla riorganizzazione del nostro sistema sanitario, del sistema di smaltimento rifiuti, dell’attuazione del PNRR, etc. Certamente Forza Italia Terni su questo tema è e resterà molto vigile e unita.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova legge elettorale regionale, Forza Italia: "Non condivisibile sia nel metodo che nel merito"

TerniToday è in caricamento