rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Blog

Inceneritore a Terni, il “giallo” dell’ordinanza: “Non è né sull’albo pretorio del comune né altrove”

L’intervento di Francesca Arca, coportavoce provinciale di Europa Verde-Verdi: “Siamo preoccupati per le dichiarazioni del sindaco Bandecchi, che in un video Instagram dichiara di essere favorevole all’energia pulita prodotta da termovalorizzatori”

Con il nostro esposto contro il secondo inceneritore, l’assessora all’ambiente del Comune di Terni, Mascia Aniello, si è preoccupata di far uscire un comunicato stampa allo scoccare della nostra conferenza Stampa di giovedì 18 gennaio, in cui si legge che l’esecutivo a guida Bandecchi, conformemente alla ferrea volontà di tutelare la salute pubblica, ha avversato e avverserà ancora con tutti i mezzi a disposizione, ogni attività contra legem di qualsiasi impianto ad alto impatto, segnalandola alle relative autorità per i più opportuni.

Però, il vicesindaco Corridore, candidato alla presidenza della Regione Umbria per Alternativa popolare, ci dica dove è pubblicata l’ordinanza per la non riattivazione del secondo inceneritore, emessa lo scorso 13 gennaio, perché non ce n’è traccia né sull’albo pretorio del comune né altrove.

Certi che la salute dei ternani vada salvaguardata, controllando cosa si fa sul territorio e prendendo atto delle irregolarità, siamo preoccupati per le dichiarazioni del sindaco Bandecchi, che in un video Instagram dichiara di essere favorevole all’energia pulita prodotta da termovalorizzatori.

I termovalorizzatori però, ce lo insegna l’Accademia della Crusca, non esistono, è una parola inventata: sono inceneritori e gli inceneritori non producono energia pulita, perché nonostante i filtri più moderni, emettono comunque sostanze nocive alla salute come diossine, furani e altro.

*coportavoce di Europa Verde-Verdi per la provincia di Terni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore a Terni, il “giallo” dell’ordinanza: “Non è né sull’albo pretorio del comune né altrove”

TerniToday è in caricamento