rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Blog

“Terni ha bisogno di un governo solido, serio e giuridicamente valido e operativo. Al momento così non è”

Incompatibilità del sindaco Stefano Bandecchi, la nota della segreteria del Partito democratico: “Siamo in una situazione di irregolarità che la città non merita e che non potrà, evidentemente, restare tale”

Stefano Bandecchi è incompatibile, per il suo molteplice e insanato conflitto di interessi, con la carica di Sindaco di Terni. Lo aveva certificato, con il richiamo all’articolo 63 del Testo unico degli enti locali, la segreteria generale del Comune di Terni, lo ribadisce ora la lunga, argomentata nota del ministero dell’interno, confermando le tesi del Partito democratico che questa illegittimità l’ha denunciata con forza in tutta la campagna elettorale e l’ha segnalata agli organi preposti al controllo, con un atto formale inviato al prefetto il 23 giugno e poi attraverso le interrogazioni alla Camera, al Senato e in Regione Umbria presentate dai parlamentari umbri del Pd Anna Ascani e Walter Verini e in Regione dal consigliere Fabio Paparelli, e attraverso l'iniziativa pubblica del 3 luglio organizzata dal Pd a cui sono state invitate tutte le opposizioni di centrosinistra. Il voto della effimera maggioranza comunale che si prefiggeva di sanare una illegittimità con una prova di forza, si è dimostrato quello che era: un semplice e inutile atto di prepotenza.

Il Partito democratico, con una azione politica puntuale e circostanziata ha messo in evidenza un tema centrale e ha chiarito, prima di tutto al sindaco, che a Terni non si è disposti a subire passivamente prepotenze e irregolarità.

La città ha bisogno di un governo cittadino solido, serio, fattivo e giuridicamente valido e operativo. Al momento - è stato appena certificato dal ministero - così non è. Siamo, quindi, in una situazione di irregolarità che la città non merita e che non potrà, evidentemente, restare tale.

*segretario Pd Terni e membro della segreteria Pd Terni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Terni ha bisogno di un governo solido, serio e giuridicamente valido e operativo. Al momento così non è”

TerniToday è in caricamento