rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Blog

“Integrazione con Narni e aumento posti letto pubblici, dalla Regione grande attenzione al territorio ternano”

L’intervento di David Veller, segretario provinciale Lega Terni: “Tante iniziative per rimediare alle criticità esistenti”

Aumento dei posti letto pubblici all’ospedale di Terni, accordo per l’integrazione funzionale tra il Santa Maria e l’ospedale di Narni per decongestionare il pronto soccorso, riequilibrio sanitario regionale e individuazione di 80 posti letto da destinare a strutture private accreditate e convenzionate del territorio, stanziamento di ulteriori 3,9 milioni di euro per il progetto del nuovo ospedale, realizzazione della Casa di comunità ad Amelia, attivazione h24 del pronto soccorso di Narni e confermata volontà di proseguire con le procedure già avviate per la realizzazione dell’ospedale di Narni-Amelia. L’impegno della presidente Donatella Tesei e dell’assessore regionale Luca Coletto della Lega rispetto alle esigenze di sanità del territorio ternano, si realizza attraverso una serie di operazioni portate a termine e di progetti lungimiranti elaborati con il contributo degli esponenti del nostro partito. 

Mentre gli altri organizzano conferenze stampa per fare polemica strumentale e diramano comunicati pieni di falsità, la Lega al governo regionale traduce in fatti concreti il proprio lavoro. Mai in tanti anni di sinistra erano state messe sul tavolo così tante iniziative per rimediare alle criticità esistenti e per potenziare la risposta sanitaria ai cittadini ternani, rendendola più completa, capillare ed efficiente. 

Ulteriore tassello al lavoro svolto per l’ottimizzazione dei servizi riguarda la firma che verrà posta nei prossimi giorni all’accordo programmatico che sancisce la possibilità di ricovero da parte del reparto di medicina generale dell'Ospedale di Narni dei pazienti provenienti dal pronto soccorso dell'azienda ospedaliera di Terni. Si sta già lavorando ulteriormente per mettere a punto i meccanismi dell'integrazione per giungere a una piena efficienza e funzionalità dei processi fra le due aziende. La sinergia tra i due ospedali è frutto del lavoro condotto in questi mesi dalla presidente Tesei, dall’assessore Coletto, dai vertici della sanità regionale e dell’impegno profuso dal referente della Lega Sergio Armillei, il quale ha rappresentato le istanze del territorio al tavolo degli incontri programmatici. 

Incontri ai quali la Lega ha sempre partecipato attivamente, contribuendo all’elaborazione di nuove soluzioni per far fronte alle problematiche annose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Integrazione con Narni e aumento posti letto pubblici, dalla Regione grande attenzione al territorio ternano”

TerniToday è in caricamento