rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Blog

“Le dimissioni del sindaco Stefano Bandecchi fanno onore alla città”

L’intervento di Alberto Raggi, segretario Federcontribuenti Umbria: “Inaccettabile abbandonare i propri cittadini ma questa volta forse è la cosa più giusta”

È sempre inaccettabile abbandonare i propri cittadini ma questa volta forse è la cosa più giusta per l'onore della nostra città. Quello messo in scena da Bandecchi è stato un teatrino di falsità e violenza verbale e fisica. Due condizioni che non potevano essere più tollerate dai consiglieri e dai cittadini di Terni. Eticamente e istituzionalmente quello che sta accadendo a Terni non è più sostenibile e soprattutto le dimissioni di Bandecchi, che ricordiamo ha vinto le elezioni per la protesta dei cittadini contro certa politica, possono riaprire il dialogo tra la comunità e la classe politica.

Bandecchi è stato scorretto e ha preso in giro le istituzioni e il loro valore simbolico, ma soprattutto i cittadini. Ora finalmente questo teatrino è finito e speriamo che Terni torni presto nell' alveo istituzionale. 

Viene da chiedersi se queste dimissioni non siano l'antefatto ad una candidatura più ampia come le prossime elezioni europee che Bandecchi, forse, spera di raggiungere anche se non è facile visti i suoi show da wrestling che tutta Italia ha avuto modo di vedere. 

*segretario di Federcontribuenti Umbria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Le dimissioni del sindaco Stefano Bandecchi fanno onore alla città”

TerniToday è in caricamento