rotate-mobile
Blog

Terni, la Lega su Stefano Bandecchi: “Inaccettabile violenza verbale, il prefetto intervenga”

L’intervento dopo il consiglio comunale di lunedì: “Se il sindaco non si sente all’altezza del compito si dimetta”

La violenza verbale di Bandecchi non è più accettabile, il sindaco non è un esempio per nessuno e i ternani si vergognano sempre più di chi li sta rappresentando in questo modo agli occhi di tutta Italia. Il prefetto intervenga per quanto di sua competenza per mettere fine a questo comportamento. 

L’ennesimo turpiloquio in consiglio comunale evidenza tutta l’incapacità di Bandecchi di formulare una frase senza ricorrere alle offese e alle parolacce. Un atteggiamento che denota non solo evidenti carenze lessicali, ma anche la predisposizione a una violenza verbale che non può più essere tollerata, soprattutto dopo i recenti fatti di cronaca che hanno scosso il Paese. Nel corso del suo breve mandato, Bandecchi non ha risparmiato nessuno, dalle donne, alle persone con disabilità, dagli agenti di polizia locale, alla guardia di finanza, fino ai suoi stessi consiglieri e assessori apostrofati come ‘disoccupati in cerca di stipendio’. Compendiamo il fatto che Bandecchi sia nervoso perché finalmente consapevole di essere inadeguato al ruolo che ricopre e di aver fatto promesse in campagna elettorale che non riuscirà mai a mantenere. Se non si sente all’altezza del compito si dimetta, la sua parabola è arrivata al culmine con la vittoria fortunata di Terni, ma lo 0,97% ottenuto in Trentino ha già messo la parola fine alle ambizioni sfrenate di chi non ha le capacità per puntare oltre. 

Le offese costanti e quotidiane a chi la pensa diversamente rappresentano le ultime cartucce di chi ormai può solo limitarsi a fare questo per comparire sui giornali, poiché sui fatti e sulle cose concrete non ha più nulla da dire. La parentesi di Bandecchi a Terni sarà ricordata come una delle più buie dal punto di vista della negazione del confronto e del dibattito democratico e dell’offesa alla dignità delle persone.

*Lega Terni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni, la Lega su Stefano Bandecchi: “Inaccettabile violenza verbale, il prefetto intervenga”

TerniToday è in caricamento