rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Blog

Legge elettorale regionale: “Il territorio ternano sempre più marginale nelle politiche della Regione”. Annunciata un’iniziativa politica

Intervento dei consiglieri di Movimento Cinque Stelle e Senso Civico: “Il sindaco Leonardo Latini tuteli gli interessi della nostra comunità”

Una proposta di legge elettorale regionale che non è passata inosservata, quella annunciata durante l’assemblea regionale dei Fratelli d’Italia, a Santa Maria degli Angeli e firmata da Marco Squarta (FdI), Paola Fioroni (Lega) e Simona Meloni (Partito Democratico). I consiglieri di Movimento Cinque Stelle e Senso Civico ne criticano i contenuti definendola: “Uno schiaffo al riequilibrio territoriale. Una legge ternanicida, volta a impoverire il peso dell'Umbria meridionale che per la classe dirigente deve essere sempre più marginale rispetto alla centralità del capoluogo”.

Secondo i consiglieri tale proposta: “Consentirà di eleggere limitatamente alla provincia di Terni solo cinque consiglieri regionali su venti, lasciando spazio praticamente quasi solo ai candidati di Perugia. Tra l'altro risulta evidente la volontà di rendere gli assessori succubi delle scelte delle segreterie di partito. Assessori che al momento di entrare in giunta sarebbero costretti a dimettersi dal ruolo di consiglieri, come preteso recentemente per l'assessore Melasecche”. Ed ancora: “Già oggi nonostante la zona del ternano abbia espresso ben 7 consiglieri eletti su 20, la giunta Tesei in piena continuità con il passato continua a mortificare Terni su questioni strategiche. Parliamo di investimenti, università, nuovo ospedale, infrastrutture, nuovo stadio, collegamenti ferroviari. Uno scenario da scongiurare attraverso una mobilitazione per la quale facciamo appello a tutte le forze politiche".

"Per questo stiamo presentando un atto – annunciano e concludono - per impegnare sindaco e giunta a tutelare gli interessi della nostra comunità sui tavoli della Regione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge elettorale regionale: “Il territorio ternano sempre più marginale nelle politiche della Regione”. Annunciata un’iniziativa politica

TerniToday è in caricamento