rotate-mobile
Blog Arrone

"Castiglioni di Arrone, uomini e cani uniti per la quiete pubblica"

La lettera: “Poche persone ma un enorme quanto inspiegabile numero di animali nella frazione”

Se per avventura, le poche persone che abitano a Castiglioni di Arrone scegliessero un bel giorno di abbaiare e l’enorme quanto inspiegabile numero dei cani di proprietà decidesse di parlare fra loro come fanno d’abitudine gli umani, si potrebbe sperare - uniti - di poter respirare finalmente l’inebriante profumo della quiete pubblica.

Sono sicuro che i nostri amici a quattro zampe, che per certi versi ci superano in comprendonio, sarebbero i primi ad esserne felici. Così come tutti coloro che, come il sottoscritto e per libera scelta, i propri cani li alberga in lochi ben più congeniali alla loro natura.

lettera firmata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Castiglioni di Arrone, uomini e cani uniti per la quiete pubblica"

TerniToday è in caricamento