rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Blog Narni

"Invasi" dalle cicche di sigaretta, arrivano i cestini per i “rifiuti più diffusi al mondo”

Narni, via libera dal consiglio comunale alla mozione del Movimento 5 Stelle. Tramini: “I milioni di mozziconi che imbrattano le nostre strade non sono solo un’emergenza ambientale, ma anche di decoro urbano”

Il consiglio comunale di Narni ha approvato all’unanimità la nostra mozione per installare i cestini per i rifiuti più diffusi al mondo, i mozziconi di sigaretta. Decoro urbano, turismo e tutela dell’ambiente. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Tobacco Control, ogni anno ne vengono gettati nell’ambiente quasi 5mila miliardi e noi italiani diamo il nostro contributo con 72 miliardi di cicche.

L’impatto ambientale è così devastante che anche le Nazioni Unite hanno messo in evidenza come i mozziconi di sigaretta siano addirittura il primo dei rifiuti tossici che soffoca il mar Mediterraneo. E questo senza considerare il rischio di incendi boschivi provocati da chi getta in terra mozziconi ancora accesi. A preoccupare sono soprattutto gli elementi inquinanti contenuti: nicotina, benzene, gas tossici come ammoniaca e acido cianidrico, composti radioattivi come polonio -210 e acetato di cellulosa, oltre alla plastica con cui è composto il filtro.

I milioni di mozziconi che imbrattano le nostre strade non sono solo un’emergenza ambientale, ma anche di decoro urbano ed un freno allo sviluppo turistico delle nostre città. “Dio è nei dettagli” diceva il noto architetto e designer tedesco Mies Van Der Rohe parlando di quanto fossero importanti i particolari nella progettazione degli edifici. Lo stesso vale per le nostre città. Una semplice accortezza, quali i cestini per i mozziconi delle sigarette, diventa un passo fondamentale per lo sviluppo turistico del territorio.

*consigliere comunale Movimento 5 Stelle

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Invasi" dalle cicche di sigaretta, arrivano i cestini per i “rifiuti più diffusi al mondo”

TerniToday è in caricamento