rotate-mobile
Blog

Navigator in Umbria: “Negata volutamente la possibilità di una proroga contrattuale a costo zero per la Regione”

Interventi di Michele Bettarelli e Simona Meloni, rispettivamente vice presidente dell'assemblea legislativa regionale e capogruppo Pd

“Abbiamo formalmente richiesto la convocazione urgente in audizione, presso la terza commissione, dei sindacati, dei lavoratori interessati e dell’assessore allo sviluppo economico Michele Fioroni”. Ad annunciare l’iniziativa Michele Bettarelli e Simona Meloni, rispettivamente vice presidente dell'assemblea legislativa regionale e capogruppo Pd. I consiglieri regionali Dem fanno riferimento ai ventidue navigator impiegati presso Arpal, nell’ambito delle politiche attive del lavoro.

Secondo i consiglieri: “Riteniamo doveroso che l'assessore Fioroni, dopo aver rifiutato da settimane interlocuzione con questi lavoratori e avendogli negato volutamente la possibilità di una proroga contrattuale a costo zero per la Regione, trovi adesso il coraggio di guardarli in faccia e motivare questa scelta del tutto incomprensibile. Nel mese di maggio - ricordano Bettarelli e Meloni – a seguito della scadenza dei contratti dei Navigator, il ministero del Lavoro attraverso il DL Aiuti, ha previsto una ricontrattualizzazione di questi lavoratori fino al 31 all'interno di Anpal servizi e una proroga di ulteriori tre mesi, subordinata però alla richiesta delle singole Regioni, a cui verrebbe garantita anche la copertura della spesa finanziaria per l'intero periodo”. 

Ed ancora: “E' del tutto evidente - aggiungono - che il governo regionale a trazione leghista stia facendo scontare a questi lavoratori un pregiudizio politico ed ideologico davvero inaccettabile, senza valutare il merito e le funzioni che essi hanno svolto con impegno in questi anni, oltre al contributo che continuerebbero ad apportare presso i Centri per l'impiego territoriali in attesa di un loro ricollocamento. Ci auguriamo quindi – concludono Bettarelli e Meloni – che l'audizione in Commissione possa essere utile a chiarire i contorni di questa vicenda e a far tornare la Regione sui suoi passi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navigator in Umbria: “Negata volutamente la possibilità di una proroga contrattuale a costo zero per la Regione”

TerniToday è in caricamento