rotate-mobile
Blog

“Attentati e terrorismo, uno strumento in più contro i fondamentalisti grazie alla Lega gruppo ID”

Il parlamentare europeo Matteo Adinolfi: sì al pacchetto “e-evidence” che assicura un’eccellente circolazione transnazionale delle prove digitali nell’Ue

La Lega gruppo ID sosterrà il pacchetto “e-evidence”, che mira ad assicurare un’efficiente circolazione transnazionale delle prove digitali nell’Unione europea.

La nascita di questo provvedimento si deve alla necessità di raccogliere più agevolmente le prove digitali all’estero, in particolare nel caso di attentati e terrorismo, dal momento che è chiaramente dimostrato che i gruppi fondamentalisti sfruttano nelle loro organizzazioni strumenti come Whatsapp e Facebook.

Il pacchetto “e-evidence” comprende due strumenti fondamentali: un regolamento sugli ordini europei di produzione e di conservazione di prove elettroniche e una direttiva sulla nomina di rappresentanti legali per l’acquisizione di prove nei procedimenti penali. Nonostante l’evidente urgenza di adottare queste misure, i lavori sono stati notevolmente rallentati dal relatore socialista del parlamento europeo, che ha focalizzato l’attenzione non sull’efficacia dello strumento penale, ma sulle garanzie a favore della privacy dei potenziali imputati.

Tuttavia, dopo due anni di negoziati interistituzionali, grazie anche all’intervento della Lega gruppo ID, il testo ha subito significative migliorie. Si è pervenuti a limitare gli eccessivi passaggi garantisti e a prevenire un ulteriore rallentamento delle procedure. Nonostante l’accordo non sia perfetto, la posizione finale adottata è notevolmente migliorata, fornendo alle autorità nazionali un utile strumento di contrasto al crimine transnazionale, permettendogli di accedere rapidamente a dati che possono costituire prove necessarie.

L’adozione di questo atto legislativo non può essere ulteriormente ritardata, poiché fornisce uno strumento indispensabile alle nostre autorità giudiziarie per combattere il terrorismo internazionale, la criminalità organizzata e molti altri reati, tra cui lo stalking. La Lega gruppo ID darà voto positivo al testo risultante dai negoziati interistituzionali.

*parlamentare europeo della Lega gruppo ID

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Attentati e terrorismo, uno strumento in più contro i fondamentalisti grazie alla Lega gruppo ID”

TerniToday è in caricamento