rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Blog

Sicurezza a Terni: “L’amministrazione Bandecchi ammette il proprio fallimento. Iniziate a fare qualcosa di concreto”

Intervento del segretario comunale della Lega Devid Maggiora a margine della conferenza stampa tenutasi a palazzo Spada

"Ammettere che Terni non è una città sicura, dopo quasi dieci mesi di amministrazione Bandecchi, è come dichiarare la propria sconfitta. Il vicesindaco Corridore e il consigliere Federighi si dicono incapaci di
intervenire in maniera concreta su un comparto fondamentale per la città e per i suoi abitanti. Ricordiamo che il sindaco è responsabile della sicurezza ed è stato lui stesso in campagna elettorale ad affermare di
essere in grado di rendere Terni una città sicura in pochi mesi.

Il suo fallimento è ormai sotto gli occhi di tutti, considerati gli episodi quotidiani di microcriminalità legati a furti, spaccio, risse e scippi, e non servirà nascondersi dietro le parole del vicesindaco che fa di tutto per scaricare la colpa sugli altri, senza fare un briciolo di autocritica. Evidente come lo strumento delle guardie private giurate sia stato reso inefficace dal sindaco stesso che ha preferito attivarlo senza nemmeno avviare una sinergia con Prefetto e Questore.

Non sono stati realizzati interventi significativi in relazione alla videosorveglianza e non è stato fatto nulla in tema di decoro e illuminazione urbana. Le 60 assunzioni di polizia locale erano solo una promessa elettorale e oggi Bandecchi fa fatica ad assumerne 20, con il risultato che, tra pensionamenti e partenze, ci sono su strada meno agenti rispetto a quando si è insediato. Di tutto questo non c'è traccia nelle parole del vicesindaco che come al solito si dimostra totalmente inadeguato al ruolo ricoperto.

Abbiamo sentito solo scuse e uno scaricare le responsabilità sul Prefetto e sul Governo, senza mai ammettere le proprie mancanze.  Un atteggiamento non adatto a chi amministra da dieci mesi e dovrebbe lavorare per garantire la sicurezza dei cittadini. Sindaco e vicesindaco la smettano di essere in perenne campagna elettorale in giro per l'Italia e inizino a fare qualcosa di concreto per la città".

Segretario comunale della Lega Terni*

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Terni: “L’amministrazione Bandecchi ammette il proprio fallimento. Iniziate a fare qualcosa di concreto”

TerniToday è in caricamento