rotate-mobile
Blog

Ospedali di Terni, Amelia e Narni: “Finalmente un traguardo raggiunto con lo sforzo, il sostegno e la volontà di chi ci ha sempre creduto”

La presidente della Commissione Sanità della regione Umbria e Capogruppo di Fratelli d’Italia Eleonora Pace: “Opportunità storica da concretizzare nel minor tempo possibile”

“Finalmente un traguardo raggiunto con lo sforzo, il sostegno e la volontà di chi ci ha sempre creduto”. Con queste parole, Eleonora Pace, presidente della Commissione Sanità della regione Umbria e Capogruppo di Fratelli d’Italia, esprime grande soddisfazione per il risultato raggiunto con la firma del Dpcm che prevede il finanziamento da parte dell’Inail di 84 milioni di euro per l’ospedale di Narni e Amelia e di 100 milioni per l’ospedale di Terni. Il percorso intrapreso- prosegue la Presidente- che porterà alla realizzazione dei due nuovi ospedali pubblici denota il costante impegno di questa Giunta e di questa maggioranza nel dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini e al territorio. Dopo venticinque anni di promesse inconsistenti e mai mantenute finalmente un atto importantissimo propedeutico alla definizione del percorso che prevede la costruzione di due opere strategiche per l’intero territorio regionale”

“Nonostante i ritardi procedurali dovuti all’impatto della pandemia e la difficile gestione delle innumerevoli criticità dovute ad essa -sottolinea la Pace- l’impegno di questa Amministrazione Regionale per la realizzazione delle due nuove strutture sanitarie è stato totale e questo dimostra ancora una volta quanto si è sensibili alle esigenze del cittadino. Quindi non più promesse ma atti concreti che mettono finalmente la persona al centro di scelte lungimiranti in un’ottica di riorganizzazione efficiente ed efficace di tutta la rete ospedaliera regionale. Ringrazio la Presidente Tesei e l’Assessore Coletto- continua la Presidente - per aver raccolto le sollecitazioni di Fratelli d’Italia a riguardo: uno dei primi temi che affrontai, all’indomani della mia elezione in Consiglio Regionale, e prima anche di ricoprire l’incarico di Presidente della Commissione Sanità, fu proprio quello di attenzionare alla Presidente e all’Assessore la strategicità dei due nuovi plessi ospedalieri in un territorio, quello dell’Umbria Sud, dove le giunte precedenti hanno totalmente azzerato gli investimenti in edilizia sanitaria”.

“Abbiamo fatto un percorso lungo e in alcuni momenti anche pieno di ostacoli che sembravano insormontabili ma che io e il mio partito abbiamo convintamente sostenuto; abbiamo lavorato silenziosamente, lontani dai clamori e senza cadere nelle polemiche sterili con i detrattori, consegnando oggi alla provincia di Terni e ai suoi cittadini- conclude la Pace - un’opportunità storica da concretizzare nel minor tempo possibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedali di Terni, Amelia e Narni: “Finalmente un traguardo raggiunto con lo sforzo, il sostegno e la volontà di chi ci ha sempre creduto”

TerniToday è in caricamento