rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Blog Centro / Piazza Dalmazia

Piazza Dalmazia, com’è e come sarà: "Uno dei principali snodi urbani, serve un piano di riqualificazione"

Via libera dalla prima commissione del Comune di Terni alla proposta di Michele Rossi: “Ritengo meriti una veste ed una attenzione in linea con l’intenso utilizzo, facendone un esempio emblematico di rigenerazione urbana”

Approvato dalla prima commissione consiliare del Comune di Terni il mio atto di indirizzo per un progetto di riqualificazione di piazza Dalmazia.

Ad oggi lo spazio versa in condizioni indecorose, con aiuole riarse e sporche. Nell’immediato si richiede una maggiore attenzione agli spazi con la possibilità di programmare e procedere poi ad un nuovo intervento ragionato che interessi complessivamente l’assetto dell’intera piazza, riqualificando la distribuzione degli spazi, dei marciapiedi, dell’arredo urbano.

Un progetto di riqualificazione che porterebbe anche a valorizzare le tante attività economiche che insistono sulla piazza. Occorre valutare anche la possibilità di inserire un elemento di arte contemporanea che divenga un punto di riferimento.

Gli uffici tecnici predisporranno una progettualità in tal senso per poi spendersi nel reperimento delle risorse necessarie per la realizzazione della proposta.

Piazza Dalmazia a Terni

Piazza Dalmazia rappresenta uno dei principali snodi urbani, a ridosso del centro antico, ricca di attività e molto frequentata ad ogni ora del giorno e della sera.

Ritengo meriti per questo una veste ed una attenzione in linea con l’intenso utilizzo, con elementi che ne migliorino la qualità architettonica, la fruizione pedonale, l’accesso alle tante attività commerciali. Facendone un esempio emblematico di rigenerazione urbana.

Accolgo con soddisfazione la condivisione politica di queste sensibilità che si è concretizzata con il voto unanime di oggi in commissione.

*capogruppo Terni civica

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Dalmazia, com’è e come sarà: "Uno dei principali snodi urbani, serve un piano di riqualificazione"

TerniToday è in caricamento