rotate-mobile
Blog

Assoluzione Piacenti D’Ubaldi, Verini: “Nuova conferma corretta amministrazione Di Girolamo”

L’intervento del Deputato del Partito democratico dopo la decisione della Corte d’Appello nella vicenda Spada-Bis

Walter Verini, deputato Partito Democratico 

L’assoluzione in Appello dell’ex-assessore al Bilancio del Comune di Terni, Vittorio Piacenti D’Ubaldi, per la vicenda denominata ‘Spada 2’ è una notizia positiva e importante. Lo è perché ribadisce  la correttezza dell’operato dell’amministratore e dell’amministrazione guidata allora dal Sindaco Di Girolamo. E perché viene qualche tempo dopo la conferma della piena correttezza  dello stesso Di Girolamo e degli altri amministratori e dirigenti comunali dell’epoca, scagionati in giudizio perché, in relazione all’inchiesta ‘Spada’ i fatti addebitati non sussistevano. Già all’epoca dei fatti manifestammo la convinzione che la serietà e la trasparenza di Leo Di Girolamo e dei suoi collaboratori avrebbero confermato l’inconsistenza di accuse di un’inchiesta fin troppo spettacolarizzata  e strumentalizzata da alcune forze politiche di opposizione. Ora questo viene confermato anche in sede giudiziaria. Rimangono certo l’amarezza di quei momenti e le conseguenti ferite politiche e umane. Ma la comunità ternana ha avuto la conferma della correttezza e dell’agire per l’interesse pubblico da parte di quelle amministrazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assoluzione Piacenti D’Ubaldi, Verini: “Nuova conferma corretta amministrazione Di Girolamo”

TerniToday è in caricamento