menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bus e disagi, il Comune e l'Atc rivedono alcune corse del servizio estivo e anche le linee per le scuole

Dopo varie segnalazioni da parte dei cittadini, sono state rimodulate alcune corse degli autobus, tra cui anche quelle dirette verso alcune frazioni come Torre Orsina e Papigno, Cecalocco e Battiferro. Soddisfazione dell'assessore Salvati

Bus e problemi. Dopo varie segnalazioni da parte di cittadini per corse dimezzate e orari non graditi, Comune e Atc&Partners hanno apportato delle modifiche tra cui anche il ripristino del servizio estivo di luglio e settembre che aveva subito una drastica riduzione nell’anno 2018. E’ uno dei risultati dell’incontro tra l’assessore ai trasporti del Comune di Terni Benedetta Salvati e l’Amministratore Unico di ATC&Partners Mobilità Velio Del Bolgia che è servito a mettere a punto e a concordare una serie di miglioramenti del servizio dei bus e anche del trasporto scolastico e a chiamata sulla base delle segnalazioni dei cittadini.

Grazie alla collaborazione con la Provincia di Terni, sarà inoltre ripristinato il servizio festivo con due coppie di corse dalle frazioni di Torre Orsina e Papigno per il centro cittadino e l’ospedale con decorrenza dal 31 marzo.

Altra novità riguarda i provvedimenti presi in seguito alla soppressione delle due fermate dei bus, dopo l’apertura del nuovo cavalcavia di via Alfonsine; in questo caso saranno utilizzate le fermate poste in prossimità della rotonda tra via XX settembre e via Montefiorino tramite la deviazione della linea 11 che raggiungerà corso del Popolo e piazza Ridolfi, già dal primo aprile.

Saranno poi ripristinati alcuni servizi a chiamata per i disabili: quelli pomeridiani a chiamata della linea C/D, quelli estivi per Cecalocco e Battiferro (linea F) e quelli festivi a chiamata per Larviano – Miranda.

Per il trasporto scolastico è stato confermato per il 2019 e il 2020 il servizio di navetta da e per la scuola Carducci con le medesime condizioni per le famiglie già applicate durante questo anno scolastico e nell'attesa che nel più breve tempo possibile il cantiere della scuola di Borgo Rivo possa partire.

“L’incontro di ieri e la collaborazione con ATC&Partners Mobilità- sottolinea l'assessore Benedetta Salvati - testimoniano l’attenzione che come amministrazione rivolgiamo al tema del trasporto pubblico. D’altra parte la prima delibera di giunta di quest’anno, nello scorso mese di gennaio, ha riguardato proprio questa tematica. Sul trasporto pubblico inoltre puntiamo anche nell’ambito del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile e in questo contesto abbiamo già iniziato a individuarne punti di forza e debolezza. Non mancheranno nei prossimi mesi nuove occasioni di confronto anche con i cittadini, per comprendere e interpretare al meglio le loro esigenze”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento