Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Appicca il fuoco sul banco della scuola e poi pubblica un video su facebook, denunciato

Indagine dei carabinieri dopo la segnalazione di un istituto superiore di Orvieto: nei guai un ragazzo di diciannove anni, è accusato di danneggiamento aggravato

Prima la bravata e poi il video su facebook. Ma è stato proprio questa ostentazione a tradire un ragazzo di diciannove anni di Orvieto, denunciato dai carabinieri della Rupe con l’accusa di danneggiamento aggravato.

Le indagini erano iniziate a seguito di una segnalazione da parte di un istituto d’istruzione superiore del Comune che si era avveduto della pubblicazione su alcuni social network di un video in cui si vedeva un ragazzo dar fuoco ad una sostanza infiammabile sopra un banco scolastico della scuola, danneggiandolo. Gli accertamenti hanno permesso di ricondurre il gesto, avvenuto sul finire dello scorso anno, al comportamento dell’unico maggiorenne del gruppo ripreso dal video.

L’attività di indagine dei militari dell’aliquota operativa del comando compagnia carabinieri di Orvieto è stata coordinata dalle procure della Repubblica ordinaria di Terni e minorile di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appicca il fuoco sul banco della scuola e poi pubblica un video su facebook, denunciato

TerniToday è in caricamento