Sdoganate oltre 2 milioni di mascherine per rifornire i rivenditori di Terni

L'Agenzia dogane e monopoli di Terni ha ricevuto e sdoganato un carico di oltre 2milioni di mascherine per rifornire l'intera città

Nelle ultime settimane i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Terni, in linea con le disposizioni vigenti, hanno proceduto in due distinte operazioni allo sdoganamento veloce di 2.142.000 mascherine generiche provenienti dalla Cina e destinate al rifornimento dei rivenditori cittadini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue initerrotto il lavoro dei funzionari Adm per assicurare la rapida disponibilità di materiale per far fronte all’emergenza sanitaria in corso.

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

Torna su
TerniToday è in caricamento