Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Ai domiciliari a Molino Silla, va in carcere perché vìola le norme comportamentali

Un giovane di 22 anni ai domiciliari nella comunità amerina di don Gelmini, è stato arrestato dai carabinieri per comportamenti fuori controllo e la violazione delle norme restrittive

Era incontenibile e ha ripetutamente violato le norme relative agli arresti domiciliari. È accaduto nel primo pomeriggio di lunedì 11 gennaio, quando un giovane 22enne di origini romane, ristretto ai domiciliari nella comunità terapeutica di Molino Silla ad Amelia, ha ripetutamente compiuto atti incompatibili con la sua posizione giuridica. 

La gravità delle azioni perpetrate dal giovane, ha costretto l'ufficio di sorveglianza di Spoleto a sospendere i domiciliari per poi essere condotto dai carabinieri di Amelia nella casa circondariale di Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari a Molino Silla, va in carcere perché vìola le norme comportamentali

TerniToday è in caricamento