menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme furti, bloccati con arnesi da scasso in macchina e la patente falsa

Nel portabagagli avevano 11 cacciavite e forbici da elettricista. Dal controllo in banca dati è emersa una sfilza di precedenti: denunciato il conducente che è stato anche multato per 5.000 euro

Resta alta la guardia contro l’allarme furti: intensificati i controlli lungo le strade del territorio.

Venerdì scorso, agenti della polizia stradale – lungo la Flaminia in direzione Spoleto - hanno bloccato una Volkswagen Golf con targa rumena e a bordo tre individui.

Durante l’ispezione del veicolo, nel portabagagli sono stati trovati 11 cacciavite di varie dimensioni e un paio di forbici da elettricista. Le tre persone a bordo non hanno saputo né spiegare l’utilizzo del materiale né il perché della loro presenza nel Ternano visto che tutti risiedono in provincia di Latina.

I successivi approfondimenti in banca dati hanno confermato i sospetti dei poliziotti: tutti avevano precedenti segnalazioni per reati contro il patrimonio ed erano stati sottoposti a misure di prevenzione come il divieto di rientro in diversi comuni italiani. Il conducente, inoltre, nel 2016 era stato condannato per furti aggravati commessi in provincia di Ascoli Piceno. E stava guidando pure con una patente falsa.

A questo punto, nei suoi confronti, è scattata la denuncia per uso di patente falsa – con conseguente multa da 5.000 euro e il fermo amministrativo del mezzo per tre mesi - e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento