Allerta Coronavirus, Rossi (Terni civica): “Chiudere anche i locali dei distributori automatici”

Il capogruppo di Terni Civica chiede di valutare la possibilità di emanare un’ordinanza apposita per evitare l’assembramento di persone al loro interno

foto di repertorio

Un’ordinanza apposita per chiudere temporaneamente anche i locali dei distributori automatici presenti in città. Lo chiede il capogruppo di Terni Civica Michele Rossi, dopo alcune verificate fatte dal consigliere in altri comuni della penisola.

Secondo Rossi, la sospensione dell’attività aiuterebbe ad evitare l’assembramento di persone all’interno: “In alcuni casi favorito dalla presenza di wi-fi libero. Occorre certamente valutare se ci siano i presupposti amministrativi e normativi per fare un'ordinanza così come hanno già fatto altri sindaci, poiché nei locali nei quali sono posizionate le macchine, sia per le modalità di vendita sia per le loro caratteristiche strutturali, non è possibile controllare e contingentare l'accesso degli avventori, così come previsto dai decreti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La mia richiesta – sottolinea il consigliere - nasce come provvedimento al fine di contrastare la diffusione del virus tenendo presente anche che in questi locali potrebbe non essere garantita la necessaria e continua sanificazione degli ambienti.
Faccio presente che la quasi totalità degli esercizi al dettagliato è chiuso e le eccezioni prevedono che ci sia la presenza di operatori in grado di disciplinare gli accessi e il rispetto del distanziamento sociale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento