Allerta Coronavirus, si allarga la mappa dei comuni ternani interessati dal contagio: un terzo del totale

Sui trentatré municipi nella provincia di Terni in undici hanno ufficializzato almeno un caso positivo al proprio interno

foto di repertorio

Sono undici i comuni della provincia di Terni che hanno ufficializzato almeno un caso di positività al Coronavirus, all’interno del proprio territorio. Dopo Montecastrilli, Sangemini e Terni – da un punto di vista della tempistica – è successivamente toccato a Baschi, Orvieto, Porano, Stroncone, Narni, Arrone ed Acquasparta. Stamattina, l’ultimo prettamente in ordine di tempo, ossia il comune di San Venanzo:

“Purtroppo è arrivato il primo caso di contagio – affermano in una nota dal comune di San Venanzo - La comunicazione arriva da Asl Umbria 1. A seguito di tale circostanza da questa mattina è aperto il Centro operativo di protezione civile (COC). Oltre al personale comunale e sanitario, possiamo contare sulla professionalità dei nostri volontari della Misericordia di San Venanzo, parte attiva nel COC.

Mandiamo un grande abbraccio alla persona ammalata che si trova attualmente ricoverata, ed i cui familiari sono stati posti in isolamento fiduciario dal Dipartimento di Prevenzione della Asl Umbria 1. Si entra in una fase nuova dell'emergenza: è ancora più necessaria la collaborazione di tutti. Principio fondamentale è quello di restare tutti a casa evitando tutti i movimenti non strettamente necessari. Siamo in contatto con le forze dell'ordine per assicurare un controllo sempre più incisivo sul rispetto dei provvedimenti dell'autorità. A partire da domani mattina, insieme alla Società di Igiene Ambientale, verrà avviato un servizio di sanificazione di tutti gli elementi di arredo urbano del territorio comunale”.

La situazione nel ternano

Al momento sono sessanta le persone contagiate dal Covid-19. Come annunciato in precedenza c’è stata una contrazione, comparando i dati con quelli della giornata precedente, di casi positivi. Si è infatti passati da 57 a 60. Inoltre, sempre confrontando i numeri forniti dalla regione dell’Umbria, si registra un paziente in più ricoverato all’ospedale di Terni nel reparto di terapia intensiva.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento