Allerta Coronavirus, picco di contagi (anche) nel ternano. Era già stato preventivato: ora le auspicate conferme

Sono stati ben cinquanta i casi positivi accertati in Umbria, di questi undici nel territorio di Terni e provincia. I dati forniti e le stime degli esperti

foto di repertorio

Il picco di contagi, previsto dagli esperti a cavallo tra la giornata di martedì 17 e mercoledì 18 marzo, si è verificato. Lo si evince dai dati forniti dalla regione Umbria dove sono computabili complessivamente cinquanta nuovi casi di Covid19. In attesa del nuovo bollettino, al momento, sono 247 i soggetti risultati positivi (nove fuori regione ndr) di cui 164 nella provincia di Perugia e 74 in quella di Terni. In questo frangente più undici rispetto alla giornata precedente. Il trend è in ascesa del 25% ma occorre anche prendere in esame il numero di tamponi effettuati (328 ndr) ossia più del doppio rispetto a martedì. Aumentati anche i ricoveri: da 57 a 75 in Umbria anche se restano stabili quelli in terapia intensiva.

Le stime e le conferme

Secondo la curva fornita dagli esperti, come detto, tra martedì e mercoledì si sarebbe verificato il picco di contagi. Ora il trend dovrebbe iniziare a scendere e le prime risposte le potremmo avere soltanto alla diffusione del nuovo bollettino previsto in mattinata. Tra gli undici nuovi casi positivi uno proviene dal comune di Narni, uno da Porano e quattro (quattordici complessivi ufficializzati ndr) da Orvieto. Al momento il rapporto in provincia è di un contagiato su 3049 abitanti ed i comuni interessati sono i seguenti: Acquasparta, Arrone, Baschi, Orvieto, Montecastrilli, Narni, Porano, San Venanzo, Sangemini, Stroncone, Terni. La speranza naturalmente è che queste previsioni poi possano concretizzarsi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ipotesi degli esperti

picco covid19-2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento