menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta Coronavirus, via alle grandi manovre: pulizia per uffici comunali, piazze e vie di San Gemini

Il sindaco Clementella: la nostra priorità è la salute dei cittadini, prima della riapertura, sanificheremo scuole, asili, palestra e giardini pubblici

L’impegno dell’amministrazione comunale di San Gemini per porre in atto tutte le misure e le iniziative utili per contrastare l’espansione del contagio di Coronavirus è massimo, sia sul fronte delle comunicazioni che dei servizi ai cittadini, sia per quanto riguarda gli interventi.

Nella giornata di oggi, sabato 14 marzo, si è provveduto alla sanificazione di tutti gli uffici comunali per tutelare i dipendenti nei luoghi di lavoro. Nella giornata di martedì, con inizio alle 6.30 del mattino, con l’intervento di una ditta specializzata e con i volontari del gruppo comunale della protezione civile, si procederà al lavaggio delle vie cittadine e delle piazze partendo dal centro storico, per proseguire nelle vie dei quartieri periferici, mettendo così in atto una importante operazione di sanificazione, nel rispetto del contesto ambientale.

Prima della loro riapertura, l’attenzione dell’amministrazione comunale sarà rivolta alle scuole, agli asili, alla palestra, ai parchi giochi. Si procederà anche qui a sanificare tutti gli ambienti e ad effettuare una pulizia di fondo delle dotazioni scolastiche.

In questo momento la nostra priorità è la tutela della salute dei cittadini - afferma il sindaco di San Gemini, Luciano Clementella - Assicuriamo la nostra vicinanza alla collettività e ringraziamo tutti per il rispetto delle regole e dei comportamenti, fermo l’invito a non abbassare la guardia, a essere responsabili e attenersi ai protocolli sanitari e ministeriali. Un particolare ringraziamento va al gruppo di San Gemini della Croce rossa italiana, ai volontari della protezione civile comunale e a tutti quelli che stanno prestando servizi utili alle persone che hanno bisogno di assistenza, di sostegno e conforto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento