Allerta meteo a Terni, il maltempo fa strage di alberi. La Provincia: non circolate se non necessario

Vento forte, piante abbattute in tutto il Ternano. Squadre di pronto intervento in allerta soprattutto nell’Amerino e nell’Orvietano

Pioggia, ma soprattutto vento. Con raffiche che in alcune zone del Ternano hanno toccato punte anche di cento chilometri orari. Creando non pochi disagi.

Strage di alberi nella città dell’acciaio

Una giornata di allerta dopo l’ondata di maltempo che si è abbattuta sulla conca nel pomeriggio di ieri, domenica. Disagi alla circolazione, piccoli incidenti stradali ma soprattutto emergenze legate alle forti raffiche di vento. La Provincia di Terni parla di “nuova emergenza” che ha interessato numerose strade provinciali. Le squadre di pronto intervento di Palazzo Bazzani stanno infatti intervenendo sulla rete stradale di competenza, in particolar modo fra l’Orvietano e la porzione dell’Amerino in prossimità dell’asta del Tevere. Il forte vento ha causato la caduta di numerosi alberi sulle carreggiate, interessando soprattutto la SP 33 (Lugnano-Attigliano), la SP 31 (Giove), le SP 55,58,48 e 51 tra Fabro, San Venanzo, altre aree dell’Alto orvietano e l’Orvietano.

Le operazioni di rimozione sono in corso e dureranno fino alla completa ripulitura delle carreggiate. La Provincia raccomanda “massima cautela e velocità moderata a causa della presenza sulle pavimentazioni stradali di fogliame, rami e altri materiali portati dal vento”. Ai fini della sicurezza, il consiglio è quello di “non circolare sulle strade, specialmente quelle collinari e pedemontane, se non si è nella stringente necessità di farlo”. L’allerta meteo rimane attiva fino a domani. Tutte le squadre di pronto intervento sono mobilitate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Orvieto, raffiche pericolose: chiusa la funicolare

La situazione del Ternano è la stessa che si riflette nella città dell’acciaio. Via Di Vittorio, strada di Santa Maria Maddalena, via Pastrengo: numerose le zone bersagliate dal vento e che hanno dovuto fari i conti con piante cadute, anche sui fili della corrente, rami spezzati finiti in mezzo alla strada, tegole precipitate dai tetti. Disagi anche in Valserra dove da ieri è stato allestito un presidio di emergenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento