LA FOTO | “Siamo sfiniti”, un’altra notte da codice rosso all’ospedale di Terni

Emergenza Coronavirus, ambulanze in coda all’ingresso del pronto soccorso del Santa Maria. Rispetto ai 105 posti letto disponibili, quelli occupati sono 103 di cui 17 in terapia intensiva

Quindici giorni dopo, la scena torna drammaticamente a ripetersi. Una lunga fila di ambulanze in attesa di fronte al pronto soccorso dell’ospedale di Terni. La fotografia è stata scattata qualche ora fa e testimonia l’ennesima notte da codice rosso al Santa Maria.

Uno scatto simile era stato ripreso intorno al 20 ottobre scorso dal personale della Croce rossa di Avigliano Umbro. Ora, quella scena torna a ripetersi. “Siamo sfiniti”, dicono gli operatori, mentre cercano in tutti i modi di gestire una situazione che, con il passare delle ore, diventa sempre più complicata.

Secondo il “piano di contenimento” varato nelle scorse ore dalla giunta regionale dell’Umbria, rispetto ai 576 posti letto dedicati all’emergenza Coronavirus in tutte le strutture sanitarie del territorio regionale, i posti letto per acuti disponibili all’ospedale di Terni sono 86, di cui 9 in semintensiva, e 19 in intensiva per un totale di 105 posti. Stando ai dati dell’ultimo bollettino (diffusi ieri, 4 novembre) i posti occupati sono 103, di cui 17 in intensiva. Numeri che evidenziano chiaramente come le ore e i minuti rischiano di spingere al collasso il sistema sanitario alle prese con l’impatto di un’emergenza fortissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento