rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Amelia

Furti e danneggiamenti, “capitan Uncino” colpisce ancora i distributori automatici

Nuova denuncia per il 24enne finito già nei guai ad Amelia dopo avere scassinato diversi apparecchi in città

La notte brava di “capitan Uncino” non era un colpo isolato. Finito nei guai lo scorso 11 febbraio dopo essere stato denunciato dai carabinieri per avere rubato un artiglio di ferro dal magazzino di una stazione di servizio e averlo usato per forzare una serie di distributori automatici della città, il 24enne perugino è stato di nuovo denunciato.

Secondo i militari del nucleo radiomobile, il giovane avrebbe messo a segno altri colpi identici a quelli che gli vengono già contestati nella settimana a cavallo tra il 5 ed il 13 febbraio scorsi sempre ad Amelia e sempre contro distributori automatici di prodotti sanitari, distributori di tabacchi e di una lavanderia automatica, infilando nel bottino poco meno di 400 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e danneggiamenti, “capitan Uncino” colpisce ancora i distributori automatici

TerniToday è in caricamento