menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano aggredito in centro a Terni, indagine lampo dei carabinieri: denunciato un 43enne

L’episodio domenica nei pressi di largo Don Minzoni: l’uomo ha spintonato l’86enne e poi se n’è andato. Ad agosto aveva sferrato un pugno in faccia ad un altro passante senza alcun motivo

Indagine lampo dei carabinieri per rintracciare l’aggressore dell’anziano, rimasto ferito nella giornata di domenica tra via della Rinascita e largo Don Minzoni, nel centro di Terni.

Ieri sera, i militari della sezione radiomobile hanno denunciato un ternano classe ’77, già noto alle forze dell’ordine, per i reati di “lesioni personali” e di “omissione di soccorso”.

In base alla ricostruzione dei militari, quest’ultimo avrebbe spintonato senza motivo l’anziano pensionato, facendolo cadere rovinosamente a terra per poi allontanarsi omettendo di prestargli soccorso.

L’elemento “particolare” di tutta questa vicenda è che, in base a quanto ricostruito dagli investigatori, il 43enne non sarebbe nuovo ad episodi del genere. Sembra infatti che lo scorso 9 agosto, in via Mazzini, sia stato ancora lui ad avere sferrato senza alcun apparente motivo, un pugno al volto di un 46nne ternano, causando anche a lui lesioni personali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento