rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca San Venanzo

Anziano esce dalla casa di riposo e si perde fra strade e boschi: ritrovato da un carabiniere

È successo ieri pomeriggio nella zona di San Venanzo. Il comandante dell’Arma, libero dal servizio, ha incrociato l’uomo mentre vagava verso Marsciano

Un maglione di lana, pantaloni di velluto. Intorno ai 70. È strano che si trovi per strada, da solo, col freddo che avanza e senza indosso neanche un giaccone. Così, il comandante della stazione carabinieri di San Venanzo, libero dal servizio, lo osserva per un po’. Notando che vaga spaesato, avanza di qualche passo, poi attraversa la strada e torna indietro, pur sembrando comunque intenzionato ad andare in direzione di Marsciano.

Il maresciallo dopo qualche attimo decide di avvicinarsi, si presenta e chiede all’uomo che cosa stesse facendo. Le risposte però sono confuse, ma i pochi elementi bastano al militare per capire che – molto probabilmente – l’uomo era ospite della casa di riposo di San Venanzo, distante circa un chilometro dal luogo di questo “incontro”. Ed è lì che tornano, scoprendo poi che l’anziano era uscito per una passeggiata, ma si era perso fra i boschi del monte Peglia, senza riuscire più a tornare a casa.

Fortunatamente, sulla sua strada ha incrociato il carabiniere. E la vicenda è andata a finire nel verso giusto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano esce dalla casa di riposo e si perde fra strade e boschi: ritrovato da un carabiniere

TerniToday è in caricamento