Dramma a Terni, trovato morto in casa: sul posto vigili del fuoco e polizia

È successo in via del Plebiscito, la vittima aveva 72 anni. Non rispondeva a vicini e amici. Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali

Il campanello suonava a vuoto e la porta, quando i vigili del fuoco sono riusciti ad entrare in casa, era stata chiusa dall’interno. Nessun segno di effrazione, dunque, né tracce di violenza. L’anziano trovato senza vita nel tardo pomeriggio di oggi in via del Plebiscito a Terni, dunque, sarebbe morto per cause naturali.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche gli agenti della squadra volante della questura e i medici del 118. Ad allertare i soccorsi sono stati gli amici del pensionato che per tuttala giornata non sono riusciti ad avere sue notizie. I vigili del fuoco sono entrati nell’appartamento usando un autoscala. Probabile che il decesso risalga alla notte di mercoledì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto no-cost, dopo il bluff arrivano le manette: arrestato l’amministratore della Vantage Group

  • Il saluto speciale di Daniela ai suoi clienti: “Vi terrò tutti nel mio cuore”

  • Tragedia della follia: uccide moglie e figlia e poi si suicida

  • Il sindaco Latini chiama a casa dei ternani: “Il comune ha attivato un nuovo servizio”

  • L’acciaio, la città operaia e il trionfo della Lega: il “caso” Terni fa il giro d’Europa

  • Trova a terra un portafoglio con 800 euro e lo restituisce al proprietario, protagonista della buona azione Francesco Ferranti

Torna su
TerniToday è in caricamento