Venticinque migranti tunisini arrivano a Terni, massima sorveglianza per evitare “fughe”

Sono stati accolti in strutture dell’associazione San Martino. Negativi gli accertamenti anti Covid effettuati dopo lo sbarco in Sicilia dei giorni scorsi

Sono arrivati a Terni nella giornata di Ferragosto venticinque migranti tunisini, sbarcati in Sicilia nei giorni scorsi. Sono stati tutti sottoposti a tampone per verificare eventuali casi di contagio da Covid19. I test hanno però dato esito negativo.

I migranti sono stati accolti in strutture nella disponibilità dell’associazione San Martino dove dovranno restare in isolamento fiduciario per i prossimi 14 giorni proprio per scongiurare possibili contagi da Coronavirus.

Nei giorni scorsi, l'arrivo dei migranti era stato anticipato con polemica da alcuni esponenti della Lega che avevano parlato dell'arrivo di sessanta persone, in parte destinate a Terni e in parte a Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei confronti del gruppo di migranti, e visto quanto accaduto nelle scorse settimane a Terni e a Gualdo Tadino (dove si sono verificate “fughe” dalle strutture di accoglienza) prefettura e questura di Terni hanno predisposto un rafforzamento delle misure di vigilanza, quanto meno per garantire il rispetto del periodo di isolamento fiduciario.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Pomeriggio da incubo in zona stazione di Terni: fugge dai controlli e ne nasce un parapiglia sotto gli occhi dei presenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento