Cronaca

Bagarre in un’attività commerciale del centro di Terni. Inveisce contro gli agenti ed aggredisce uno di loro

L’episodio risale allo scorso giovedì 5 novembre. L’uomo, un cinquantenne ternano, è stato tratto in arresto per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

foto di repertorio

Un cinquantenne ternano è stato sottoposto agli arresti domiciliali per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e di danneggiamento aggravato. L’episodio di cronaca risale al tardo pomeriggio di giovedì 5 Novembre allorquando l’uomo, in stato di alterazione psicomotoria per abuso di sostanze, aveva arrecato disturbo ai proprietari ed ai clienti di un esercizio commerciale del centro, al momento della chiusura. All’arrivo della volante aveva riversato l’aggressività contro gli agenti, tentando di colpirli ed inveendo contro di loro. Successivamente è stato accompagnato in Questura per la denuncia ed essere poi riaffidato ai familiari, in considerazione delle condizioni in cui versava.

Al momento di essere congedato - però - improvvisamente si accaniva di nuovo contro uno degli agenti, aggredendolo fisicamente e lacerandogli il giubbotto dell’uniforme, motivo per cui veniva tratto in arresto per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e di danneggiamento aggravato. Il giorno successivo il Giudice del Tribunale di Terni convalidava l’arresto e sottoponeva l’indagato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagarre in un’attività commerciale del centro di Terni. Inveisce contro gli agenti ed aggredisce uno di loro

TerniToday è in caricamento