rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Barbara Corvi, la procura revoca la richiesta di archiviazione: “Emersi nuovi elementi”

Colpo di scena in tribunale a Terni: il procuratore Liguori chiede approfondimenti dopo aver riletto gli ultimi atti depositati

Colpo di scena a Terni per il caso Barbara Corvi: la procura ha chiesto la revoca della richiesta di archiviazione per Roberto Lo Giudice. Un passaggio formalizzato direttamente dal procuratore capo Alberto Liguori, presente in aula giovedì mattina. Una nuova richiesta dunque su cui il giudice si è preso tempo per decidere. 

Cambiano ancora le carte in tavola dunque nel processo sulla scomparsa di Barbara Corvi. Nei giorni scorsi la stessa procura aveva chiesto al tribunale di Terni l’archiviazione per Roberto Lo Giudice. Una richiesta a cui si erano opposti i legali della famiglia Corvi, Giulio Vasaturo ed Enza Rando, rappresentante dell’associazione Libera. Oggi, prima che il giudice prendesse posizione in merito all’istanza, ecco la nuova mossa della procura: revoca della richiesta di archiviazione e richiesta di approfondimenti, alla luce di nuovi elementi che sono stati depositati agli atti. Una nuova richiesta che ovviamente ha trovato d’accordo i legali della famiglia e su cui ora il giudice dovrà decidere.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara Corvi, la procura revoca la richiesta di archiviazione: “Emersi nuovi elementi”

TerniToday è in caricamento