Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Niente alcol, “solo” coca: la notte “brava” dei ternani dopo il maxi posto di blocco sul raccordo

I controlli dei carabinieri di Terni: test per oltre 160 conducenti, nessuno è risultato positivo. Una persona segnalata per possesso di polvere bianca

Si dice, di solito, che una buona notizia non sia una notizia. In questo caso, invece, sì. E la notizia è che su 162 guidatori controllati dai carabinieri con alcoltest, nessuno è risultato positivo. Una notte “brava” nel vero senso della parola è quella che emerge dal bilancio dei maxi posto di blocco organizzato dai carabinieri lungo il raccordo Terni-Orte tra venerdì e sabato.

Il servizio straordinario è stato realizzato nell’ambito delle attività finalizzate alla repressione di reati predatori, del traffico di sostanze stupefacenti e – più in generale – per la verifica della circolazione stradale.

I militari della compagnia di Terni hanno deviato il traffico all’interno di un’area di servizio, sottoponendo a controllo tutte le autovetture provenienti dalla parte meridionale della provincia e dai territori limitrofi.

In tutto, sono stati sottoposti a controllo 56 autoveicoli e identificati 66 soggetti, elevando due contravvenzioni per violazioni al codice della strada mentre una persona è stata segnalata in qualità di assuntrice, poiché trovata in possesso di 1,4 grammi di cocaina, con conseguente ritiro della patente di guida.

Nel corso del servizio, che si è concluso alle prime ore dell’alba, sono stati inoltre controllati - tramite apposito precursore - 162 guidatori: come detto, nessuno è risultato positivo all’alcoltest, “a riprova che le prolungate campagne informative, oltre ai controlli sempre più incisivi delle forze dell’ordine – spiega una nota dell’Arma - iniziano a sortire benefici effetti sull’educazione civica degli automobilisti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente alcol, “solo” coca: la notte “brava” dei ternani dopo il maxi posto di blocco sul raccordo
TerniToday è in caricamento