Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Centro / Largo Pietro Manni

Bivacca a largo Manni, i residenti chiamano la polizia e scatta il Daspo urbano

Aveva piazzato anche una tenda: multa e divieto di accesso alle aree urbane per un quarantenne rumeno

Da qualche mese bivaccava in largo Manni. Dove aveva anche piazzato una tenda improvvisata per ripararsi dalle intemperie. Una “presenza” che non è sfuggita ai residenti della zona centrale di Terni che hanno così allertato sia la polizia di Stato che la polizia locale.

Intervenuti sul posto, gli agenti hanno identificato l’uomo: si tratta di un quarantenne rumeno con alcuni precedenti di polizia, al quale è stato notificato il Dacur, il cosiddetto Daspo urbano che prevede il divieto di accesso alle aree urbane. Il provvedimento è stato firmato dal questore di Terni, Bruno Failla. Gli agenti della polizia locale hanno anche sanzionato il rumeno per la violazione del divieto di stazionamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivacca a largo Manni, i residenti chiamano la polizia e scatta il Daspo urbano

TerniToday è in caricamento