Botte alla ex compagna e ai poliziotti che lo bloccano: arrestato

È stata la donna ad allertare gli agenti della squadra volante dopo essere stata malmenata dal giovane macedone che le aveva anche rubato il telefono cellulare

Prima picchia la ex compagna e poi si scaglia contro gli agenti della squadra volante che lo avevano portato in questura per accertamenti.

Un macedone di 29 anni, disoccupato e con precedenti penali per spaccio e furto, è stato arrestato dalla polizia di Terni con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Ieri sera, 7 gennaio, gli agenti della questura sono intervenuti dopo avere ricevuto una chiamata da parte di una giovane donna che raccontava di essere stata malmenata dall’ex compagno che poi le aveva anche rubato il telefono cellulare. I poliziotti si sono messi sulle tracce del giovane, rintracciandolo poco dopo.

Messo alle strette dagli agenti, l’uomo aveva negato tutto. I poliziotti però avevano ritrovato il cellulare in un bar nel quale l’uomo era passato pochi minuti prima di venire fermato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accompagnato in questura per accertamenti, il macedone ha dato in escandescenze, scagliandosi contro tre poliziotti, poi rimasti feriti. È stato dunque arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale: l’arresto è stato convalidato nel rito direttissimo, al termine del quale è stata anche applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento