Bucavano le gomme delle auto per rubare, disarticolato un gruppo criminale che ha colpito pure a Terni

Operazione 'Pneus', sinergia tra i carabinieri di Ancona e Napoli per sgominare una banda di crinìminali campani dedita ai furti su auto in sosta. Colpite soprattutto donne e persone anziane

I carabinieri del comando provinciale carabinieri di Ancona, con il concorso di quelli  del comando provinciale di Napoli, all’alba di oggi, hanno dato esecuzione a 7 ordini di custodia cautelare in carcere emessi dal GIP presso il Tribunale di Ancona, su richiesta della locale Procura della Repubblica. L’indagine, condotta dai militari della Compagnia di Jesi denominata “Pneus”, avviata nel mese di novembre del 2017, ha consentito di accertare ben 63 furti e 2 danneggiamenti in tutta Italia. La stessa ha riguardato un gruppo criminale campano, composto da 7 elementi residenti nel centro di Napoli, i quali partivano in trasferta per derubare soprattutto donne ed  anziani. Con il classico  modus operandi del foramento di un pneumatico del veicolo parcheggiato nei pressi di un centro commerciale, attendevano il proprietario,  in precedenza selezionato, che tornava e si accorgeva del danno e, sfruttando la sua distrazione nel sostituire la ruota forata, lo derubavano della borsa o portafogli appoggiati all’interno dell’autovettura. I componenti della banda, che di norma erano in due,  in alcune occasioni agivano con più persone per distrarre eventuali ulteriori occupanti del veicolo, “prodigandosi”, talvolta, ad aiutare la vittima nella sostituzione della ruota mentre i complici la derubavano. Oltre al danno immediatamente subito, per alcuni se ne aggiungeva un ulteriore circa l’utilizzo indebito di bancomat o carte di credito rinvenuti nei borselli furtivamente asportati.  I 7 responsabili si alternavano nei vari episodi e, per eludere le Forze di Polizia e le indagini, si aggiravano con autovetture prese a noleggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Umbria ben 9 sono stati i reati accertati della stessa matrice di cui tre a Terni e provincia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

  • Maggiore rappresentatività nei confronti del governo. La lettera del sindaco Latini alla presidente Tesei

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento