Prima Terni e poi Roma, per l’Arma dei carabinieri una settimana di pericoli e dolore

Venerdì scorso in piazza Valnerina gli spari contro Mario Palleschi. La notte scorsa nella Capitale il brutale omicidio di Mario Cerciello Rega. Il sindaco Latini: vicinanza all’Arma

C’è un filo rosso che lega Terni a Roma. La città dell’acciaio venerdì scorso è stata teatro del ferimento di Mario Palleschi, il carabiniere colpito da due spari esplosi da un trentenne di origini dominicane. La scorsa notte, il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega è stata ucciso a coltellate a Roma.

LEGGI – Spari a Terni, ecco cosa è successo

A rilevare questo drammatico collegamento anche il sindaco di Terni, Leonardo Latini: “Dopo il ferimento del carabiniere a Terni, un altro episodio ancor più grave è avvenuto a Roma. Il vicebrigadiere Mario Rega Cerciello è stato ucciso a 35 anni mentre svolgeva il proprio lavoro, colpito con 7 coltellate da un nordafricano nel centro della Capitale. Esprimo vicinanza all’Arma dei carabinieri e condoglianze alla moglie e alla sua famiglia. Mi auguro che gli assassini vengano presto catturati e assicurati alla giustizia”.

LEGGI – Carabiniere ucciso a Roma, la cronaca

Per quanto riguarda l’inchiesta che si sta sviluppando dopo gli spari in piazza Valnerina, il 32enne di origine sudamericana resta in carcere dopo l’interrogatorio di garanzia a seguito del quale gli sono state contestate le accuse di tentato omicidio, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Il legale del giovane, avvocato Gianluca Muzi, ha avanzato la richiesta di una detenzione alternativa rispetto al carcere in considerazione delle condizioni cliniche del ragazzo al quale nel 2015 erano state diagnosticate schizofrenia e bipolarismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento