rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca

Un chilo di coca e soldi in contanti, scatta il blitz dei carabinieri: due arresti

Foligno, l’operazione dopo settimane di appostamenti: in manette il venditore della droga, proveniente dalla Lombardia, e il compratore. Sequestrati oltre 33mila euro

Un panetto di cocaina da oltre un chilo, da tagliare e immettere nel mercato della provincia di Perugia, è stato sequestrato dal nucleo investigativo dei carabinieri del comando provinciale di Perugia dopo una indagine mirata sul rifornimento di droga lungo l’asse Foligno-Perugia.

Il blitz è scattato proprio all’interno di un’abitazione della città della Quintana dove sono stati arrestati acquirente e venditore che proveniva dalla Lombardia. Non sono state fornite generalità. Sequestrata anche la somma per pagare il panetto: 33.450 euro. Le indagini della procura di Spoleto proseguiranno anche grazie al sequestro di due smartphone. Il sequestro di droga e soldi e gli arresti saranno valutati domani dal gip del tribunale di Spoleto nel giudizio per la eventuale convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo di coca e soldi in contanti, scatta il blitz dei carabinieri: due arresti

TerniToday è in caricamento