Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Caso Barbara Corvi, Lo Giudice chiede di essere scarcerato: parola al Riesame

Cinque ore di udienza per il marito della donna scomparsa da Amelia dodici anni fa, i legali chiedono la revoca della misura cautelare. Fascicolo sotto l’esame del giudice

Il tribunale del Riesame deciderà nelle prossime ore sulla richiesta di scarcerazione avanzata dai legali di Roberto Lo Giudice, il quarantenne arrestato nelle scorse settimane con l’accusa di avere ucciso e fatto sparire il cadavere della moglie, Barbara Corvi, scomparsa da Amelia nell’ottobre di dodici anni fa. Cinque ore di udienza per l’uomo – assistito dagli avvocati Giorgio Colangeli e Cristiano Conte – di fronte al giudice che si riserva di analizzare la richiesta di revoca della misura cautelare in carcere. 
Assieme a Roberto, nel fascicolo d’inchiesta è finito anche suo fratello Maurizio, che deve rispondere delle stesse accuse ma nei cui confronti il gip del tribunale di Terni ha rigettato la richiesta di arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Barbara Corvi, Lo Giudice chiede di essere scarcerato: parola al Riesame

TerniToday è in caricamento