rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Ladri in azione nella zona industriale: rubano catalizzatori auto, quattro denunce

Interventi dei militari dell’Arma dopo la segnalazione di un residente nell’area Capanne di Acquasparta

Hanno rubato in zona industriale dei catalizzatori di auto. Operazione dei carabinieri di San Gemini, insieme al Norm di Terni, nell’area industriale di Acquasparta. Denunciati quattro giovani di origine romena. Nel corso della notte tra martedì e mercoledì, lungo la Tiberina, i carabinieri, a seguito di una segnalazione di un cittadino, hanno fermato una Seat con targa francese con a bordo quattro persone notate in atteggiamento sospetto. 
I quattro, tutti nati e residente in Romania, di età compresa tra i 28 ed i 39 anni, tutti pregiudicati per reati specifici contro il patrimonio e la proprietà, sono stati notati lanciare lanciare da un finestrino un oggetto, poi risultato essere un catalizzatore di scarico di una vettura, da poco tagliato. Dalla perquisizione sono emersi un set di chiavi meccaniche, guanti in lattice, un seghetto elettrico a batteria, 5 lame a sega per ferro ed altro materiale. Dalle ricerche è emerso che anche altri due mezzi avevano il catalizzatore tagliato. Le accuse parlano di tentato furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli. A carico dei quattro rumeni sono stati inoltre avviati provvedimenti di natura amministrativa per impedirgli il ritorno in alcuni Comuni della Provincia di Terni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione nella zona industriale: rubano catalizzatori auto, quattro denunce

TerniToday è in caricamento