Colpo istantaneo in banca, ingente refurtiva e ladri in fuga

Nella tarda mattinata odierna la rapina nella sede di MPS tra via Lungonera e Via Alberto Mario. E' caccia aperta ai ladri

rapina in banca

Oltre 120mila euro il bottino stimato sottratto, a seguito di quanto accaduto nella tarda mattinata odierna. Poco dopo l’orario di chiusura, probabilmente a cavallo tra le 13,30 e 13,40, due ladri a volto coperto, si sono addentrati nella filiale del MPS situata tra via Lungonera ed Alberto Mario. Da come si vede nelle immagini, scattate sul posto, i rapinatori si sarebbero incuneati da una finestrella, per poi entrare dalla parte posteriore della banca. Presumibile che il colpo sia stato preparato già dalla serata di ieri, facendo leva sul cunicolo divelto. In poco meno di tre minuti sono riusciti a rinchiudere i dipendenti presenti, all’interno del bagno ed agguantare il 'malloppo'. Un ‘colpo’ in pieno giorno per i rapinatori i quali sono riusciti a fuggire. Sul posto l’immediato intervento degli agenti della squadra mobile e la polizia scientifica che sta vivisezionando la zona. A tal proposito le telecamere di sorveglianza potrebbero aiutare in tal senso, a far luce su quanto accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento