rotate-mobile
Cronaca Narni

Pensava fosse un trattore e invece era una truffa: beccati

Indagine dei carabinieri di Narni dopo la denuncia di un agricoltore della zona che ha versato oltre duemila euro per l’acquisto ma non ha ricevuto nulla: tre nei guai

Ha visto l’annuncio del trattore dei sogni su un social network. L’offerta era vantaggiosa. Ma invece del trattore, si è ritrovato in mano una truffa. Protagonista della vicenda è un agricoltore di Narni che – vittima dell’ormai solito canovaccio – ha versato i soldi per portare a termine l’acquisto del mezzo ma non ha ricevuto nulla.

Dopo la denuncia ai carabinieri, sono partite le indagini che hanno permesso agli investigatori di risalire a chi aveva effettuato la pubblicazione dell’inserzione, intrattenendo poi i contatti telefonici con la vittima del raggiro, e a chi avrebbe invece materialmente incassato i soldi. Si tratta di tre pregiudicati calabresi – con età compresa fra 48 e 56 anni – denunciati tutti a piede libero con l’accusa di truffa aggravata in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pensava fosse un trattore e invece era una truffa: beccati

TerniToday è in caricamento